fbpx

Gli occhi stanchi sono una problematica molto comune, che insorge quando passiamo troppe ore davanti ad un monitor, quando leggiamo libri e riviste in ambienti scarsamente illuminati o esponiamo i nostri occhi a luci intense.

I sintomi più comuni di questa condizione sono:

  • Secchezza oculare, spesso accompagnata da un fastidioso prurito;
  • Mal di testa durante le ore di riposo;
  • Dolori localizzati alla sezione cervicale della schiena;
  • Difficoltà a mettere a fuoco i soggetti in lontananza.

Come combattere gli occhi stanchi

Il modo migliore per combattere gli occhi stanchi consiste nel modificare le proprie abitudini e gli ambienti in cui passiamo la maggior parte della giornata.

  • Se passate molte ore davanti ad un monitor per ragioni di lavoro, ricordatevi di fare delle pause almeno una volta ogni 1/2 ore.
  • Quando leggete o scrivete, assicuratevi di avere sempre la giusta quantità di luce.
  • Regolate il livello di umidità all’interno delle stanze ed evitate di fumare al chiuso.
  • Infine, durante le attività più stancanti per i vostri occhi, ricordate di indossare degli occhiali da riposo. Questi dispositivi correggono i difetti della vista poco accentuati (come leggeri astigmatismi o basse ipermetropie) e proteggono gli occhi dai fastidi causati dalla luce del monitor.

Occhiali da riposo graduati e non graduati

Gli occhiali da riposo graduati possono essere acquistati solamene con prescrizione del vostro oculista e richiedono un esame della vista approfondito. Oltre a correggere i difetti visivi, questi dispositivi sono dotati di filtri che proteggono gli occhi dalla luce blu emessa dai monitor.

Gli occhiali da riposo non graduati, diversamente, possono essere acquistati senza prescrizione ed il loro unico scopo è quello di schermare gli occhi dalle radiazioni luminose generare da computer, tablet e cellulari.

Occhiali con lenti office

Oltre a combattere il fenomeno degli occhi stanchi, Occhiali con lenti office per coloro che lavorano molte ore davanti al PC

Esattamente come le lenti multifocali, i dispositivi office presentano diversi punti di fuoco studiati per le distanze vicine (computer e documenti) e intermedie (soggetti oltre la scrivania). La distanza massima visiva degli occhiali office cambia in base al modello di lente.

Per ulteriori informazioni in merito alle tecniche ed ai dispositivi con i quali prevenire il fenomeno degli occhi stanchi, non esitate a contattarci. Lo staff dell’Ottica DR di Montecchio sarà a vostra completa disposizione per rispondere alle vostre domande.

Leave a comment