fbpx

Uno dei segreti per avere degli occhiali progressivi confortevoli, è la centratura computerizzata delle lenti.

Grazie a questa tecnica è possibile definire con la massima precisione la posizione dei diversi punti focali della lente in relazione alla montatura scelta.

Grazie ad una corretta centratura, è possibile ridurre il periodo necessario affinché la vista si adatti alle lenti progressive.

Come avviene la centratura delle lenti progressive

Il primo passo per eseguire una corretta centratura delle lenti progressive, consiste nel calcolare la distanza interpupillare, ovvero lo spazio tra le pupille dell’occhio destro e dell’occhio sinistro, e l’altezza delle stesse in relazione al viso.

Durante la centratura, è importante ricordare che non tutti i visi sono perfettamente simmetrici ed i parametri dell’occhio destro e quello sinistro non sono necessariamente gli stessi.

Fino a qualche anno fa, la centratura delle lenti progressive avveniva con metodi manuali, la cui precisione dipendeva quasi esclusivamente dalle abilità dell’ottico incaricato della misurazione.

Oggi, diversamente, si prediligono mezzi computerizzati, con cui è possibile ottenere misurazioni estremamente precise ed oggettive.

La centratura computerizzata è una tecnica che permette la creazione di occhiali performanti e confortevoli. Risulta utile per lo sviluppo di lenti di qualunque gradazione, mentre viene considerata essenziale nel caso di lenti progressive.

L’importanza della corretta altezza di montaggio

Le lenti progressive presentano diversi punti focali che permettono a coloro che sono affetti di presbiopia di vedere chiaramente da qualunque distanza.

  • La parte alta della lente è pensata per mettere a fuoco i soggetti in lontananza.
  • La parte centrale presenta una gradazione adeguata per mettere a fuoco i soggetti a media distanza.
  • La parte in basso è pensata per osservare chiaramente i soggetti vicini e leggere da libri e riviste.

Chi porta gli occhiali progressivi per la prima volta, in genere impiega del tempo per abituarsi ai diversi punti focali delle lenti. Nel periodo di adattamento, chi soffre di presbiopia potrebbe avvertire mal di testa, vertigini e visione offuscata.

Sintomi molto fastidiosi che, fortunatamente, possono essere ridotti grazie alla centratura computerizzata delle lenti.

L’Ottica Dr di Montecchio esegue interventi di centratura computerizzata delle lenti progressive, con cui è possibile realizzare degli occhiali per la correzione della presbiopia performanti e confortevoli.

Per ulteriori informazioni, non esitate a contattarci. Il nostro team sarà lieto di rispondere ad ogni vostra domanda.

 

Leave a comment