fbpx

L’ortocheratologia è una tecnica non chirurgica con la quale è possibile correggere alcuni dei difetti visivi più comuni, semplicemente portando delle apposite lenti a contatto (rigide e gas-permeabili) durante le ore di sonno.

Nessun intervento invasivo, nessun sintomo post operatorio come dolore o aloni.

Le lenti ortocheratologiche modificano lentamente la morfologia della cornea attraverso una pressione leggera e costante. La correzione così ottenuta rimane anche durante le ore diurne (quando non indossate le lenti) e vi permetterà di vedere correttamente senza l’utilizzo di occhiali.

Quando è possibile ricorrere all’ortocheratologia?

L’ortocheratologia risulta efficace nel trattare disturbi visivi non particolarmente severi, come:

  • Miopia fino a 5 diottrie;
  • Astigmatismo fino a 3 diottrie;
  • ipermetropie fino a 3 diottrie;
  • Presbiopie fino a 2 diottrie.

I pazienti con questi disturbi possono trarre i massimi benefici dai trattamenti con lenti ortocheratologiche ed evitare l’uso degli occhiali da vista.

Coloro che presentano problematiche visive ben più gravi, possono comunque sottoporsi al trattamento. L’ortocheratologia, molto probabilmente non permetterà loro di rinunciare ai dispositivi graduati, ma potranno ottenere comunque dei miglioramenti.

L’Ottica DR di Montecchio, in provincia di Pesaro, realizza lenti ortocheratologiche su misura in base ai vostri bisogni visivi. Inoltre, I nostri tecnici vi assisteranno durante la prima applicazione delle lenti a contatto.

I vantaggi dell’ortocheratologia

  • Questa tecnica permette di correggere alcuni dei difetti visivi più comuni senza ricorrere ad interventi di chirurgia.
  • Le lenti impiegate per i trattamenti notturni sono completamente personalizzate e studiate per garantire il massimo comfort.
  • L’ortocheratologia è completamente reversibile e potrete interrompere l’utilizzo delle lenti in qualunque momento. La superficie della cornea tornerà alle condizioni precedenti in poco tempo.
  • Poiché il trattamento ortocheratologico si svolge durante le ore della notte, non influisce in alcun modo sulle attività quotidiane. Inoltre, indossando le lenti durante il sonno, è possibile minimizzare i fastidi dati dalla secchezza oculare.

Quanto durano gli effetti delle lenti ortocheratologiche

Gli effetti delle lenti ortocheratologiche si mantengono per circa 24-48 ore dopo la rimozione. Alcuni pazienti con cornee meno “sensibili” potrebbero dover portare le lenti per alcuni mesi, prima di avere dei risultati apprezzabili.

Dopo che il trattamento ortocheratologico avrà migliorato le capacità visive del paziente, gli specialisti dell’Ottica DR valuteranno se ridurre la posologia delle lenti e intervenire solamene per mantenere i risultati ottenuti.

Per ulteriori informazioni in merito alle lenti ortocheratologiche, non esitate a contattarci. Saremo lieti di rispondere ad ogni vostra domanda.

Leave a comment