fbpx

Le lenti a contatto sono una valida alternativa agli occhiali da vista. Questi dispositivi, una volta posizionati correttamente sulla superficie dell’occhio (aderiscono alla pellicola lacrimale) risultano del tutto invisibili e non provocano irritazioni all’iride. 

In questo articolo vedremo le differenze tra lenti a contatto rigide e morbide. Scopriremo quali sono i loro vantaggi e le situazioni in cui una tipologia di lente è preferibile all’altra. 

Lenti a contatto morbide 

Rispetto alle lenti rigide, quelle morbide sono più semplici da manipolare, garantiscono una buona permeabilità all’ossigeno ed offrono una sensazione di comfort migliore. 

Poiché aderiscono bene all’occhio e non si muovono neppure durante gli scatti improvvisi della testa, le lenti a contatto morbide sono una buona scelta per tutti coloro che conducono uno stile di vita attivo o praticano sport con regolarità.  

Tra gli svantaggi di questi dispositivi, citiamo: un risultato refrattivo inferiore rispetto al modello rigido (le lenti morbide non sono adatte per trattare i difetti della vista più accentuati) ed una durata minore.  

Le lenti a contatto morbide possono essere indossate per un periodo di tempo prolungato, purché rimosse almeno una volta ogni 7 giorni per essere lavate e disinfettate. 

Lenti a contatto rigide 

Dette anche “non gas permeabili”, le lenti a contatto rigide sono durevoli, resistenti e possono correggere i problemi visivi più accentuati come miopia, astigmatismo e ipermetropia.  

Le lenti rigide richiedono un “periodo di adattamento” nel quale è possibile riscontrare leggeri fastidi e vista offuscata. Si tratta di un fenomeno del tutto normale, che sparirà nel giro di pochi giorni. Eventualmente il vostro ottico potrebbe consigliarvi dei prodotti o delle procedure per ridurre questi disagi. 

lenti a contatto rigide

Le lenti rigide sono meno confortevoli di quelle morbide, ma sono molto più efficaci nel correggere i difetti visivi. Contattate il vostro ottico per maggiori informazioni in merito a questo dispositivo

Lenti rigide a gas permeabili 

Queste lenti a contatto sono simili alle “rigide normali”, ma garantiscono una migliore sensazione di comfort ed una durata maggiore. Il materiale con cui sono realizzate assicura il passaggio dell’ossigeno ed offre un’eccellente acuità visiva. 

Le lenti rigide a gas permeabili possono essere portate per un massimo di 2 o 3 anni, prima di essere sostituite. 

Per ulteriori informazioni sulle lenti a contatto ed alle loro tipologie, non esitate a contattarci. Lo staff dell’Ottica DR di Montecchio sarà a vostra disposizione. 

 

Leave a comment