fbpx

Le lenti a contatto a uso prolungato sono utilizzabili continuativamente, anche durante la notte, senza dover essere tolte e pulite ogni giorno.

Cosa si intende per lenti a contatto a uso prolungato?

lenti a contatto a uso prolungato

Le lenti a uso continuo possono essere indossate per un periodo continuativo, senza mai essere tolte, sia di giorno che di notte.

Sono disponibili in diversi materiali, i quali influenzano la durata massima di applicazione: alcune lenti a uso continuato possono essere usate per un massimo di sette giorni e sei notti altre, come quelle in silicone hydrogel, anche per un mese intero.

La principale caratteristica delle lenti a contatto a uso prolungato è la permeabilità all’ossigeno. Queste lenti infatti, consentono l’afflusso di una notevole quantità di ossigeno alla cornea.

Per chi sono consigliate ?

Per capire se le lenti a contatto a uso continuo siano adatte, è necessario che l’ottico valuti la tolleranza dell’occhio a indossarle anche durante la notte.

Questa tipologia di lenti, generalmente, è consigliata per:

  • Le persone che, svolgendo una vita frenetica e imprevedibile, non hanno sempre la possibilità di dedicare ogni giorno del tempo alla pulizia e alla manutenzione delle lenti.
  • I portatori di difetti refrattivi elevati (miopia, ipermetropia e astigmatismo).
  • Coloro che sono affetti da disturbi della visione binoculari, come l’ambliopia, per i quali è necessaria una correzione continua della vista.

Possibili rischi delle lenti a contatto a uso prolungato

Le lenti a uso prolungato, se non correttamente indossate, possono favorire l’insorgenza di infezioni, infiammazioni della cornea, neovascolarizzazioni corneali o irritazioni.

Per ridurre gli eventuali rischi, è sufficiente fare attenzione a certi comportamenti:

  • Evitare di manipolare le lenti a contatto senza aver prima lavato le mani.
  • Togliere le lenti a contatto prima di entrare in piscina.
  • Non indossare le lenti oltre la data di scadenza.
  • Non sfregare gli occhi con le mani non igienizzate.
  • Evitare di stare in luoghi carenti di ossigeno.

Lo studio Ottica DR

Ottica DR  è in grado di fornire l’assistenza necessaria per qualunque tipo di lenti a contatto: a ricambio frequente, a uso continuo, morbide, multifocali. Presso lo studio di Montecchio sarete assistiti nella scelta del modello di lente più adatto al vostro occhio, seguendo i test per valutare la lacrimazione e le tecniche con la rilevazione dei parametri corneali.

Inoltre, Ottica DR si occupa di ortocheratologia, ovvero un’alternativa alla chirurgia per correggere i difetti della vista, come ipermetropia, presbiopia, miopia e astigmatismo.

Questo trattamento prevede l’utilizzo durante la notte di specifiche lenti a contatto, al fine di modificare la superficie alterata della cornea, ottenendo giorno per giorno un miglioramento della visione.

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare Ottica DR di Montecchio.

 

Leave a comment